Crac Milito, sei mesi di stop e rischio carriera

Tutti hanno capito subito che si trattava di qualcosa di grave, sia in tv che allo stadio. Il movimento anomalo della gamba e le successive lacrime di Diego Milito hanno, infatti, lasciato pochi dubbi. Al termine della sfida di Europa League contro il Cluj (2 a 0 per l’Inter), è poi arrivata la temuta conferma dalla risonanza magnetica effettuata al … Continua a leggere

Simeone-Inter: «Un giorno tornerò da allenatore»

“Prima o poi allenerò l’Inter”. Le parole sono di Diego Pablo Simeone, che da calciatore ha lasciato ricordi piacevolissimi nella Milano nerazzurra. Con i colori del club di Moratti il Cholo, attualmente sulla panchina dell’Atletico Madrid, ha conquistato una Coppa Uefa vinta in una finale tutta italiana contro la Lazio, successivamente divenuta la sua squadra. “Anche prima di andare all’Atletico … Continua a leggere

Coppe Europee: Juve ok, ora tocca a Inter, Lazio e Napoli

Dopo il netto 3 a 0 della Juventus nell’andata degli ottavi di Champions League, ottenuto in casa del Celtic, adesso è il turno delle altre italiane impegnate nei sedicesimi di Europa League. La speranza è che anche Inter, Napoli e Lazio possano vivere un’altra notte magica come quella che ha visto protagonista a Glasgow la squadra di Conte. Domani la … Continua a leggere

Momento no, El Shaarawy: «Io e Balo incompatibili? Serve solo tempo»

Sarà un caso, ma da quando Mario Balotelli è approdato al Milan Stephan El Shaarawy ha smesso improvvisamente di segnare. Secondo alcuni l’avvio in rossonero da urlo di Super Mario starebbe in un certo senso “disturbando” la tranquillità del Faraone, fino a quel momento autentico trascinatore dei rossoneri di Allegri. Altri avanzano addirittura la tesi di una incompatibilità tecnica tra … Continua a leggere

Champions, Juve all’esame Celtic Park. Buffon: «Mai visto tifoso segnare»

Ci siamo. E’ il giorno di Celtic–Juventus, il match valevole per l’andata degli ottavi di Champions League. Si, la Champions, quella coppa dalle grandi orecchie che la Juve di Conte sogna di portare a Torino. Tra i bianconeri e i quarti di finale, però, c’è il Celtic di Glasgow. Se nel proprio campionato gli scozzesi non hanno rivali, in Champions … Continua a leggere

Rivelazione shock, Eto’o: «In Camerun mi vogliono morto»

Ha quasi dell’incredibile la denuncia di Samuel Eto’o apparsa sul sito web del giornale camerunese “Je Wande”. L’ex attaccante di Barcellona e Inter, ora in forza all’Anzhi, ha rilasciato un’intervista alla testata in questione accusando, senza mezzi termini,  la Federcalcio del Camerun di volerlo uccidere. “I dirigenti della Federcalcio – ha detto Eto’o – vogliono attentare alla mia vita, vogliono … Continua a leggere

Roma: Totti vede Nordahl, aggancio con la Samp?

Ci siamo quasi. A Francesco Totti servono solamente due gol per agganciare Nordahl (225 reti) nella classifica dei più grandi goleador di sempre del calcio italiano. Il capitano della Roma, già domenica, ha in mano una ghiotta occasione nella sfida di Genova contro la Sampdoria. Proprio a Marassi, il 26 novembre 2006, il giallorosso firmò un gol memorabile, inserito dal … Continua a leggere

Inter, riecco Milito per uscire dalla crisi

Da quando si è infortunato (problema al ginocchio sinistro) l’Inter non è stata più la stessa. Sarà un caso, ma gli otto gol in sette partite realizzati da Diego Milito in questo campionato di serie A, hanno portato solo vittorie in casa nerazzurra. E se si pensa che, guardando alle precedenti stagioni, il Principe dà il meglio di sé sempre … Continua a leggere

Milan come Ajax e Barcellona, via al progetto giovani

Un progetto comune basato su un unico modello di lavoro per sette squadre (tre Giovanissimi, due Allievi, Primavera) e sette allenatori, dai 12 anni fino alla prima squadra. E’ questa la nuova filosofia del Milan messa sul tavolo da Galliani, Allegri, Tassotti e i sei tecnici delle giovanili. La linea verde, che in concreto partirà il prossimo luglio e che … Continua a leggere

Balo-derby, Galliani: «Mario è super». Moratti: «Doppietta aiutata»

Il ritorno di Mario Balotelli a Milano, sponda rossonera, non ha fatto altro che acutizzare la rivalità tra Milan e Inter. Il numero uno del club nerazzurro ha, infatti, colto l’occasione per commentare con un pizzico di polemica l’approdo del suo ex pupillo alla corte dei rivali storici. “Balotelli è un buon colpo – si era fatto scappare il giorno … Continua a leggere